Per assicurarti che tu abbia la migliore esperienza possibile nel visitare il nostro sito web, usiamo cookies.
Di la tua! corner

Proposte

Siamo a favore di un'Economia sociale di mercato adatta al XXI secolo

  • Desideriamo creare posti di lavoro di qualità, segnatamente per i giovani. Non possiamo permetterci la perdita di una generazione che ha vissuto due crisi economiche consecutive. A tale scopo, intendiamo rafforzare e approfondire ulteriormente il Mercato unico, segnatamente nel settore della libera circolazione dei servizi, al fine di accelerare il completamento dell'Unione bancaria e dell'Unione dei mercati dei capitali.

  • Desideriamo che l'Europa garantisca il benessere economico e promuova una crescita inclusiva e sostenibile. Per conseguire tale obiettivo, dobbiamo attuare una riforma lungimirante della nostra Unione economica e monetaria: dobbiamo stimolare ulteriormente la convergenza economica tra gli Stati membri e allineare le nostre politiche fiscali in modo più efficace prendendo al contempo in considerazione ulteriori progressi verso un Fondo monetario europeo.

  • Desideriamo garantire che i nostri giovani possano prosperare tenendo in grande considerazione l'esperienza dei nostri anziani. Al fine di garantire uno scambio intergenerazionale proficuo, dobbiamo svolgere una "verifica dell'adeguatezza rispetto ai giovani e agli anziani" di tutte le proposte legislative dell'Unione europea portando avanti i nostri investimenti in favore dei giovani, i programmi di scambio e l'iniziativa DiscoverEU/Interrail gratuita.

  • Siamo a favore di un modello agricolo europeo basato sulle famiglie. Dobbiamo garantire che l'agricoltura resti al centro di comunità rurali dinamiche in tutta l'UE e che il settore agricolo resti attraente per le generazioni future. Chiediamo una maggiore ridistribuzione dei pagamenti diretti in favore dei soggetti che svolgono veramente attività agricole in aziende agricole a conduzione familiare per evitare il problema della concentrazione dei terreni con vantaggi finanziari esclusivamente a favore dei grandi investitori.

  • Desideriamo che le nostre aziende e le piccole e medie imprese (PMI) possano prosperare. Per un contesto commerciale fiorente che crei posti di lavoro e opportunità, abbiamo urgentemente bisogno di ridurre gli oneri burocratici che gravano sulle nostre aziende snellendo le procedure, senza limitare le prescrizioni sostanziali previste dai regolamenti.

Commenti

2022-05-27 21:15:49 Wainer Paolo Paleari

Soprattutto tornare ad arare l'80% dei campi che non vengono più coltivati per colpa di leggi miopi fatte in Europa

Soprattutto tornare ad arare l'80% dei campi che non vengono più coltivati per colpa di leggi miopi fatte in Europa

positive
1
positive
0
2022-05-27 21:16:07 Wainer Paolo Paleari

Soprattutto tornare ad arare l'80% dei campi che non vengono più coltivati per colpa di leggi miopi fatte in Europa

Soprattutto tornare ad arare l'80% dei campi che non vengono più coltivati per colpa di leggi miopi fatte in Europa

positive
0
positive
0

Reply to the Comment

Sei sicuro di voler cancellare il commento?'